Via Don Minzoni 13

Podenzano (Piacenza)

334 9046141

Prenotazione Campi Padel e Tennis

Sacchi, Dragoni, Pagani, Tacchini, Corbellini i protagonisti delle Pre-quali BNL di Podenzano

Centotrentotto atleti e atlete si sono dati appuntamenti sui campi da tennis del Tennis&Padel Club Valnure per l’importante torneo di Pre-qualificazioni di 4° catategoria IBI 2022, gara che mette in palio la prosecuzione del sogno di partecipare al torneo ATP e WTA di Roma a maggio.

Di fatto giocando e vincendo nelle rispettive gare (singolare maschile, singolare femminile, doppio maschile, doppio femminile) i giocatori e giocatrici sono ammessi alle fasi successive che permettono di accedere, se sempre vincitori, alle qualificazioni del torneo internazionale. Di fatto un 4NC può virtualmente ambire di giocare contro Nadal, Djokovic, Medvedev.

Nel torneo di Podenzano sono andate in scena tutte queste specialità, di seguito vi raccontiamo i protagonisti.

Nel singolare maschile, con un tabellone da 71 partecipanti, a trionfare è stato Andrea Sacchi (4.1, Canottieri Vittorino Da Feltre) che in finale ha sconfitto Davide Salami (4.1, TC Borgotrebbia) per 7/6 6/2. Entrambi quarta categoria con un passato da terza. Particolare il percorso di Sacchi che in semifinale ha dovuto eliminare il proprio compagno di doppio Dragoni nel match più difficile del torneo (punteggio 4/6 6/4 10/6). Coppia, quest’ultima che nel doppio maschile è arrivata in finale ma ha ceduto da Gregori-Almi per 6/1 6/2. L’altra semifinale di singolo, ha visto Salami battere il giovane under 16 della Tennuoto Samuele Maestri per 6/3 6/1.

Nel singolare femminile, Laura Pagani (4.1, TC Borgotrebbia) ha vinto battendo in finale la giocatrice di casa Elisabetta Morelli. Anche qui supermatch! con un sudatissimo score di 6/2 1/6 10/3.

Nel doppio femminile Monica Tacchini in coppia con la fidata Veronica Corbellini si sono imposte contro Yuliany Zapata e Laura Pagani per 6/2 6/3.

Corbellini e Tacchini si confermano vincitrici per il secondo anno consecutivo e già in passato si sono dimostrate parecchio competitive raggiungendo le finali nazionali a Roma.

A chiudere con un bilancio molto positivo il presidente del circolo Daniele Margarita e il vice presidente Matteo Terzoni, che sottolineano come allontanandoci dalle restrizioni dovute alla pandemia quest’anno Podenzano è potuto finalmente tornare all’attesissimo torneo di tennis e, insieme al maestro Pagani, allo staff del circolo, al giudice arbitro Luigi Bisi che ha redatto i tabelloni, la macchina organizzativa con tanto lavoro e tanto divertimento ha funzionato alla perfezione.

Ma sveliamo ora chi è passato alla terza fase, i qualificati che, come da regolamento, saranno sicuramente i vincitori, ma a seconda del numero di iscritti si possono aggiungere altri piazzamenti.

Per il singolare maschile tre qualificati: Andrea Sacchi, Davide Salami, Maestri Samuele

Per il singolare femminile due qualificati: Laura Pagani, Elisabetta Morelli

Per il doppio maschile due coppie qualificate: Gregori-Almi, Sacchi-Dragoni

Per il doppo femminile una coppia qualificata: Monica Tacchini, Veronica Corbellini

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email