Via Don Minzoni 13

Podenzano (Piacenza)

334 9046141

Prenotazione Campi Padel e Tennis

Raggiunto il record di partecipanti al torneo di tennis di Podenzano: 197 iscritti. Sveliamo di seguito i vincitori e qualificati per Roma

Il Tennis Club Valnure ha visto stabilire un nuovo record di partecipanti al torneo di tennis valido come Pre-qualificazioni di 4° cat. IBI 2023 SM-SF-DM-DF, con ben 197 iscritti provenienti da tutta la provincia. Questa gara è molto attesa poiché dà la possibilità ai giocatori di quarta categoria di poter partecipare al torneo di Internazionale di Roma, ed è stato proprio a Podenzano, in due settimane di incontri intensi, che si sono decise le sorti di chi potrà continuare a sperare nel cammino romano.

Nel singolare maschile, 100 partecipanti, si sono affrontati in finale Riccardo Frontoni (4.2) e Matteo Menzani (4.1). La vittoria di Frontoni è stata una sorpresa per tutti, poiché non era incluso tra le teste di serie e ha dovuto lottare duramente per il successo. Frontoni ha infatti battuto la TDS numero 1 Antonio Salvi in semifinale con il punteggio di 7/5 4/6 10/7 e ha poi vinto la finale contro Menzani per 6/2 5/7 10/4. Frontoni ha vinto in totale sei incontri, dimostrando una grande determinazione e resistenza. Menzani, testa di serie numero 2, ha battuto quattro giocatori, incluso Paolo Tosi in semifinale per 7/5 6/2. Grandissima la soddisfazione per il 18enne Riccardo Frontoni del Tennis Fiorenzuola che tra l’altro era alla sua prima finale in un torneo di quarta categoria.

Nel singolare femminile, con 25 partecipanti, la vittoria è andata alla 17enne Giulia Almi, che ha battuto in finale Martina Valla con il punteggio di 6/2 7/5. Giulia ha dimostrato di essere una giocatrice molto determinata, vincendo un match molto tirato in semifinale contro Elisabetta Morelli con il punteggio di 3/6 6/3 10/7. Michela Sesenna, l’altra semifinalista, ha ceduto a Valla al super-tiebreak.

Anche i doppi sono stati molto sentiti, con 54 giocatori nel maschile e 18 nel femminile. Nel maschile, la coppa più grande è stata alzata da Filippo e Samuele Maestri, padre e figlio, che hanno battuto in finale Andrea Brianti e Francesco Casali con il punteggio di 6/0 6/2. Nel femminile, Monica Tacchini e Veronica Corbellini hanno vinto la finale contro Paola Bonini ed Elisabetta Morelli con il punteggio di 6/0 6/3.

Il torneo di tennis al Tennis Club Valnure è stato un grande successo, con una partecipazione record e incontri molto emozionanti. I vincitori hanno dimostrato una grande abilità e resistenza, e presto li vedremo partecipare al continuo che si giocherà in regione con location da definire, probabilmente Bologna.

In totale, il regolamento prevedeva che i qualificati potessero essere maggiore rispetto ai soli finalisti, e così sono stati qualificati in tutto 5 giocatori dai singolari e 8 dai doppi, seguendo il seguente regolamento:

Numero di partecipanti al torneo provinciale, Numero di qualificati alle fasi successive
Da 1 a 16 giocatori partecipanti, 1 qualificato
Da 17 a 48 giocatori partecipanti, 2 qualificati
oltre 49 giocatori partecipanti, 3 qualificati
da 1 a 8 coppie partecipanti, 1 coppia qualificata
da 9 coppie partecipanti, 2 coppie qualificate
Così in definitiva i nomi dei qualificati:

Riccardo Frontoni, Matteo Menzani, Antonio Salvi
Giulia Almi, Martina Valla
Filippo Maestri, Samuele Maestri, Andrea Brianti, Francesco Casali
Monica Tacchini, Veronica Corbellini, Paolo Bonini, Elisabetta Morelli
Grandissima la soddisfazione del team del Tennis Club Valnure per un torneo molto impegnativo sia per il numero di partecipanti che per i numerosi tabelloni. Da citare per l’assidua presenza il vicepresidente Matteo Terzoni e la moglie Pamela Perplessi, e il contributo del direttore di gara Luigi Pagani, del giudice arbitro Luigi Bisi, del presidente del circolo Daniele Margarita, il sindaco di Podenzano Alessandro Piva, il delegato provinciale FITP Gianni Fulgosi. Un sentito ringraziamento va ad Arianna Burzoni titolare dell’omonima ditta che sostiene sempre lo sport piacentino.

Infine una chicca finale che ha reso memorabile l’evento di Podenzano. Oggi su Libertà è uscito uno speciale di una pagina intera dedicato al torneo. E una pagina intera di lunedì ha sicuramente “rubato” molto spazio all’onnipresente calcio. Per noi tennisti sicuramente una soddisfazione non da poco!

Facebook
WhatsApp
Email